immaginario

im|ma|gi||rio
agg., s.m.
1354; dal lat. imaginarĭu(m), v. anche immagine.


1. agg. AU che è frutto dell’immaginazione, che non ha fondamento nella realtà: personaggio immaginario, vivere in un mondo immaginario, paure, convinzioni immaginarie
2. agg. TS geom. di punto, retta o piano, le cui coordinate o i cui coefficienti sono numeri complessi
3a. s.m. TS filos. l’insieme delle funzioni e dei contenuti dell’immaginazione
3b. s.m. CO TS psic., sociol. prodotto dell’immaginazione di un individuo o di una collettività: l’immaginario infantile | TS psic. secondo la teoria lacaniana, una delle tre dimensioni del campo psichico, insieme al reale e al simbolico
4. s.m. TS mat. => unità immaginaria

Polirematiche

immaginario collettivo
loc.s.m.
TS psic.
l’insieme delle rappresentazioni simboliche, delle credenze, dei miti di un gruppo, una collettività.
malato immaginario
loc.s.m.
CO
chi crede di avere malattie clinicamente ingiustificabili ma frutto dell’immaginazione
moneta immaginaria
loc.s.f.
TS econ.
=> moneta di conto
numero immaginario
loc.s.m.
TS mat.
prodotto di un numero reale e dell’unità immaginaria
numero immaginario complesso
loc.s.m.
TS mat.
=> numero complesso
numero immaginario puro
loc.s.m.
TS mat.
n. complesso la cui parte reale è 0
unità immaginaria
loc.s.f.
TS mat.
la radice quadrata di -1 il cui quadrato è l’unità negativa (simb. 7i, 3j)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità