immane

im||ne
agg.
av. 1472; dal lat. immāne(m) propr. “selvaggio, inumano”, comp. di in- con valore privat. e manis “1buono”.


1a. LE di enormi proporzioni, smisurato: boschi immani d’agavi (Carducci)
1b. CO estens., di straordinaria gravità; orribile, spaventoso: un’immane sciagura, catastrofe
2. CO fig., estremamente gravoso, estenuante: un’immane fatica, un’impresa immane
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità