immettere

im|mét|te|re
v.tr. e intr.
ca. 1340; dal lat. immĭttĕre, v. anche mettere.


CO
1a. v.tr., metter dentro, far entrare spec. una sostanza liquida o aeriforme: immettere acqua nei tubi, immettere benzina nel serbatoio | registrare, riversare dati, informazioni e sim., in un elaboratore elettronico: immettere dati in un computer
1b. v.tr., estens., mettere in circolazione: immettere nuovi prodotti sul mercato
2. v.intr. (avere) sboccare: il corridoio immette nella sala
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità