impazzare

im|paz||re
v.intr., v.tr.
av. 1294 nell'accez. 2a; der. di pazzo con 1in- e 1-are.


1. v.intr. (essere) RE tosc., impazzire
2a. v.intr. (essere o avere) CO estens., manifestarsi in maniera tumultuosa e chiassosa: il carnevale, la festa impazza; di qcn., abbandonarsi a una chiassosa allegria: la folla impazza per le strade | scatenarsi: impazza la moda delle minigonne
2b. v.intr. (essere) CO fig., di fenomeni atmosferici, infuriare: il vento, la tempesta impazza
3. v.intr. (essere) BU di uno strumento o un meccanismo, impazzire
4. v.intr. (essere) TS gastr. non com. => impazzire
5. v.tr. BU rendere pazzo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità