imperturbabile

im|per|tur||bi|le
agg.
av. 1364; dal lat. tardo imperturbabĭle(m), v. anche perturbabile.


CO
1. che non si fa turbare, che non si fa coinvolgere dagli avvenimenti: essere, mostrarsi imperturbabile di fronte agli eventi, alle disgrazie, alle critiche
2. dell’indole, del carattere, che non può essere turbato, perturbato: animo, calma, serenità imperturbabile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità