imperversare

im|per|ver||re
v.intr., v.tr.
1348-53; der. di perverso con 1in- e 1-are.


1. v.intr. (avere) BU di qcn., accanirsi con violenza, infierire
2a. v.intr. (avere) CO di qcs., spec. di eventi naturali o fenomeni che rechino danno, manifestarsi in modo particolarmente violento, infuriare: la bufera imperversa, l’epidemia imperversa nel paese
2b. v.intr. (avere) CO estens., scherz., di mode, tendenze e sim., avere grande e rapida diffusione: quest’anno imperversano le scarpe con i tacchi alti, le canzoni degli anni ’50
3. v.intr. (avere) OB LE cedere agli eccessi della furia: cominciò a ringhiare forte et a saltare et ad imperversare (Boccaccio)
4. v.intr. (essere) OB divenire perverso e crudele
5. v.tr. OB torturare, tormentare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità