impiastro

im|pià|stro
s.m.
2ª metà XIII sec; lat. emplastru(m), dal gr. émplastron, da emplássō “spalmo, modello”.


1. CO preparato medicamentoso per uso esterno, spec. emolliente, consistente in un miscuglio di sostanze che si applica sulla parte malata: un impiastro di semi, di erbe | BU lett., estens., rimedio, spec. inefficace
2. CO fig., colloq., cosa fatta male, mal riuscita: hai combinato un bell’impiastro!
3a. CO fig., colloq., persona importuna e noiosa: quell’impiastro mi ha rovinato la serata
3b. BU fig., persona delicata, cagionevole di salute
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità