imposizione delle mani

loc.s.f. 


TS lit.
nella liturgia cattolica, rito in cui il sacerdote pone le mani sul capo di un fedele per benedirlo o consacrarlo, spec. nelle cerimonie del battesimo, della cresima e del conferimento degli ordini sacri.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità