1incantare

in|can||re
v.tr.
sec. XIII-XIV; dal lat. incantāre, comp. di in- “sopra” e cantāre “recitare formule magiche”; nell’accez. 2 cfr. fr. charmer.

AD
1. sottoporre a un incantesimo, a un sortilegio: la maga incantò la fanciulla, il castello
2. fig., affascinare, ammaliare: incantare qcn. con la propria bellezza, il proprio modo di fare; anche ass.: ha un modo di parlare che incanta
3. fig., avvincere con lusinghe, abbindolare: non mi incanti con le tue belle parole
4. ammansire i serpenti con la musica o con movimenti lenti e ondeggianti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità