incastro

in||stro
s.m.
av. 1654; der. di incastrare.


CO
1. l’incastrare, l’incastrarsi e il loro risultato: eseguire un incastro
2. il punto in cui due elementi si congiungono | lo spazio, la cavità in cui qcs. viene incastrato
3. connessione fissa tra due elementi rigidi, costituita da sporgenze e intagli di forma varia che combaciano perfettamente tra loro: incastro a maschio e femmina, a forcella
4. TS enigm. gioco in cui, inserendo una parola in un’altra, se ne ottiene una terza (ad es. da ago e polo si ottiene apologo)
5. TS giorn. inserimento di un’aggiunta in un articolo composto in precedenza
6. BU il gioco delle costruzioni
7. TS miner. intaglio nella roccia prodotto dall’incastratrice
8. TS artig. strumento usato dal maniscalco per pareggiare la suola del piede del cavallo
9a. TS med. blocco metallico incluso in una cavità dentaria per otturarla
9b. TS med. blocco della testa del feto nella parte superiore del bacino durante il parto

Polirematiche

incastro a gola
loc.s.m.
TS fal.
particolare chiusura di ante ottenuta dando forma concava a una battuta e convessa all’altra.
scala a incastro
s.f.
TS giochi
nel poker, serie di carte che, per essere messe in sequenza, necessitano di una carta di valore intermedio da pescare dopo lo scarto
unione a incastro
loc.s.f.
TS artig.
collegamento di due elementi di legno senza uso di chiodi, in modo tale che le parti sporgenti di uno s’inseriscano nei vani appositi intagliati nell’altro
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità