incidentale

in|ci|den||le
agg., s.f.
1869; dal lat. mediev. incidentāle(m), v. anche 1incidente.


CO
1. agg., che avviene per caso: fatto, evento incidentale
2. agg., che costituisce una digressione, accessorio, secondario: osservazione, argomento incidentale
3. agg. TS dir. che attiene a una questione incidentale; che ha natura o forma di incidente
4. s.f. TS ling., gramm. => proposizione incidentale

Polirematiche

proposizione incidentale
loc.s.f.
TS ling.
p. che si inserisce in una frase interrompendone, senza per altro influenzarla, la struttura sintattica e l’idea che essa esprime, di solito graficamente delimitata da virgolette o parentesi
questione incidentale
loc.s.f.
TS dir.
q. attinente a singoli problemi emersi nel corso di un processo che danno luogo ad appositi procedimenti inseriti in quello principale e decisi dal giudice con provvedimenti autonomi
ricorso incidentale
loc.s.m.
TS dir.
nel ricorso in cassazione, atto con cui la parte cui è notificato il ricorso, qualora sia rimasta soccombente, può avanzare le proprie doglianze contro la sentenza impugnata
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità