incivile

in|ci||le
agg., s.m. e f.
sec. XIV; dal lat. tardo incivīle(m), v. anche civile.


AD
1. agg., che non ha raggiunto un elevato grado di civiltà, arretrato: un popolo incivile; usanze, costumi incivili
2. agg., indegno di una società civile, progredita: leggi, provvedimenti incivili
3. agg., estens., di atteggiamento, comportamento e sim., che offende le regole della buona educazione, del vivere civile: assumere, dimostrare un contegno incivile, avere modi incivili | di qcn., rozzo, grossolano: una persona incivile
4. agg., s.m. e f., che, chi si comporta in modo contrario alle regole della buona creanza ed educazione: comportarsi da incivile, una persona incivile; modi, gesti da incivile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità