incoerente

in|co|e|rèn|te
agg.
av. 1694; dal lat. tardo incohaerĕnte(m), v. anche coerente.


CO
1. privo di compattezza e coesione: materiale, terreno, roccia incoerente
2. fig., privo di coerenza, contraddittorio: discorso, comportamento incoerente, una persona incoerente nelle proprie scelte
3. TS fis. di due fenomeni periodici, che non hanno la differenza di fase costante nel tempo
4. TS metrol. => ibrido
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità