incomunicabile

in|co|mu|ni||bi|le
agg.
1585; dal lat. tardo incommunicabĭle(m), v. anche comunicabile, cfr. gr. akoinṒtētos.


CO
1. che non può essere comunicato, riferito: una notizia incomunicabile
2. che non può essere condiviso, trasmesso ad altri: emozioni incomunicabili, entusiamo incomunicabile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità