incongruente

in|con|gru|èn|te
agg.
av. 1642; dal lat. incongruĕnte(m), v. anche congruente.


1. CO privo di congruenza, di logica: affermazioni del tutto incongruenti; incoerente, contraddittorio: parole incongruenti con, rispetto ai fatti
2. TS chim., fis. di composto solido, che non può coesistere in equilibrio con un’analoga sostanza allo stato liquido, per cui, portato a fusione, si trasforma in una massa di composizione chimica differente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità