incrociare

in|cro|cià|re
v.tr. e intr.
1570; der. di croce con 1in- e 1-are.


AU
1. v.tr., disporre due oggetti in una posizione che ricorda la forma di una croce o di una X: incrociare due assi di legno
2. v.tr., attraversare perpendicolarmente, intersecare: il canale incrocia il fiume solo in questo punto, la tangenziale incrocia l’autostrada dopo questa uscita
3. v.tr., incontrare qcn. o qcs. che viene dalla direzione opposta: ho incrociato Luigi mentre tornava dal cinema
4. v.tr. TS biol. sottoporre a incrocio due razze animali o due specie vegetali
5. v.tr. TS mar. disporre i pennoni delle vele quadre orizzontalmente e perpendicolari ai relativi alberi; anche ass.
6. v.tr. TS milit. dirigere il tiro di armi da fuoco in modo che le traiettorie convergano e si incontrino nello stesso punto
7. v.intr. (avere) TS mar., aer. di aereo, nave e sim., percorrere più volte e in diverse direzioni la stessa zona: i mezzi di soccorso stanno incrociando al largo da diverse ore

Polirematiche

incrociare i guantoni
loc.v.
TS sport
iniziare un incontro di pugilato
incrociare le armi
loc.v.
CO
iniziare a battersi all’arma bianca | fig., avere un confronto, una disputa con qcn.
incrociare le braccia
loc.v.
CO
1. mettere le braccia conserte, in posizione di riposo, o ripiegarle a croce sul petto, in segno di umiltà e devozione
2. fig., spec. con riferimento al valore simbolico del gesto, astenersi da ogni attività; scioperare: questa mattina i lavoratori hanno incrociato le braccia per due ore
incrociare le dita
loc.v.
CO
spec. con riferimento al valore simbolico del gesto, accavallare il medio e l’indice come gesto scaramantico
incrociare le gambe
loc.v.
CO
accavallare le gambe oppure ripiegarle una dietro l’altra per sedersi a terra.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità