indebolire

in|de|bo||re
v.tr. e intr.
ca. 1300 nell'accez. 2; der. di debole con 1in- e -ire.

AU
1. v.tr. , rendere debole, debilitare: la malattia, gli anni lo hanno indebolito; indebolire la vista, la memoria | fig., far diminuire di importanza, di potenza, spec. economica, politica e sim.: indebolire un partito, indebolire la nazione; ridurre: indebolire le risorse, indebolire il patrimonio
2. v.intr. (essere) indebolirsi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità