1indiretto

in|di|rèt|to
agg.
av. 1348; dal lat. indirēctu(m), v. anche diretto.


AU 
1. non diretto, che giunge al proprio fine o provoca conseguenze tramite qcs. o qcn., in modo non immediato: una domanda indiretta, un rimprovero indiretto, essere la causa indiretta di un litigio, agire per vie indirette, ricavare vantaggi indiretti
2. che non procede diritto ma subisce deviazioni o soste | di luce, che non giunge direttamente dalla fonte luminosa, ma per riflessione o diffusione


Polirematiche

ammortamento indiretto
loc.s.m.
TS econ.
metodo per cui si costituisce un fondo di ammortamento registrato sotto le passività come posta rettificativa dell’attivo.
assicurazione indiretta
loc.s.f.
TS sport
nell’alpinismo, quella in cui chi assicura lega il dissipatore alla sosta e non all’imbracatura
complemento indiretto
loc.s.m.
TS gramm.
ciascuno dei complementi introdotti da una prep. semplice o articolata
danno indiretto
loc.s.m.
TS dir.
d. non risarcibile che deriva indirettamente da un atto altrui
democrazia indiretta
loc.s.f.
TS polit.
forma di governo in cui il potere è esercitato dal popolo attraverso i suoi rappresentanti
discorso indiretto
loc.s.m.
TS ling.
d. in cui le parole pronunciate da qcn. vengono riportate in forma narrativa
discorso indiretto libero
loc.s.m.
TS ling.
d. che riporta le parole di qcn. omettendo il verbo dichiarativo o mettendolo in inciso
elezione indiretta
loc.s.f.
TS polit.
quella in cui gli elettori votano un gruppo di persone che eleggeranno a loro volta il candidato
impollinazione indiretta
loc.s.f.
TS bot.
=> impollinazione incrociata
imposta indiretta
loc.s.f.
TS fin.
i. che colpisce le manifestazioni indirette della capacità contributiva del soggetto come ad es. affari, consumi e sim.
iniezione indiretta
loc.s.f.
TS mecc.
nei motori a iniezione, introduzione del combustibile nel condotto di aspirazione
misurazione indiretta
loc.s.f.
TS metrol.
m. determinata come rapporto tra altre due grandezze misurate direttamente.
osservazione indiretta
loc.s.f.
TS scient.
valore di una grandezza fisica determinato indirettamente mediante la misura di altre grandezze.
pensione privilegiata indiretta
loc.s.f.
TS dir.lav.
p. che spetta ai familiari di un lavoratore in caso di morte di quest’ultimo per causa di servizio sul lavoro
punizione indiretta
loc.s.f.
TS sport
=> punizione di seconda.
puntamento indiretto
loc.s.m.
CO
il puntare un’arma da fuoco quando il bersaglio non sia visibile.
responsabilità indiretta
loc.s.f.
1. TS dir.pubbl. r. dello Stato o di un ente pubblico relativa agli illeciti compiuti dai propri dipendenti
2. TS dir.priv. r. in cui il soggetto è responsabile di un danno cagionato da altri
3. TS dir.intern. r. di uno stato protettore di un altro di atti illeciti compiuto da quest’ultimo
salario indiretto
loc.s.m.
TS econ.
nell’attività lavorativa di tipo impiegatizio, insieme dei benefici concessi dall’impresa ai propri dipendenti e non inclusi nella busta paga
stampa indiretta
loc.s.f.
TS tipogr.
=> offset
suffragio indiretto
loc.s.m.
TS polit.
=> elezione indiretta
sviluppo indiretto
loc.s.m.
TS biol.
tipo di sviluppo per cui un organismo subisce varie metamorfosi prima di raggiungere il suo aspetto definitivo
tiro indiretto
loc.s.m.
TS arm.
t. eseguito quando l’obiettivo non è visibile e occorre servirsi di calcoli, di punti naturali del terreno o di segnali artificiali come riferimento
tradizione indiretta
loc.s.f.
TS filol.
in contrapposizione alla tradizione diretta, insieme delle citazioni di un testo contenute in altre opere, attraverso le quali è possibile ricostruire il testo originario
verbo riflessivo indiretto
loc.s.m.
TS ling.
v. pronominale transitivo che ha forma simile al riflessivo, ma in cui il pronome personale, che ha la stessa referenza del soggetto, rappresenta il complemento di termine anziché l’oggetto, espresso da un sostantivo che non si riferisce al soggetto (ad es. mi asciugo i capelli, mi lavo le mani)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità