indistinguibilità

in|di|stin|gui|bi|li|
s.f.inv.
av. 1704;


1. CO l’essere indistinguibile
2. TS fis. nella meccanica quantistica, impossibilità di distinguere fra loro due particelle aventi gli stessi numeri quantici interni e di riconoscere un loro eventuale scambio in un qualsiasi sistema
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità