indistinto

in|di|stìn|to
agg.
1313-19; dal lat. indistĭnctu(m), v. anche distinto.


1. CO che si percepisce, si osserva in modo non del tutto chiaro, confuso: un rumore indistinto, figure indistinte; anche fig.: un ricordo indistinto, una sensazione indistinta | che non è facilmente distinguibile nelle sue singole parti: una massa indistinta
2. BU non separato o non separabile nettamente da altro
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità