individuale

in|di|vi|du|à|le
agg.
av. 1574; dal lat. mediev. individuāle(m), anche individuo.


 AU 
1. che riguarda l’individuo, come singolo elemento di una collettività: garantire la libertà individuale, i diritti individuali
2. proprio di una determinata persona, personale: caratteristiche individuali, lavoro individuale, seguire lezioni individuali di inglese
3. nel linguaggio sportivo, di esercizio, eseguito da una sola persona | di gara, competizione sportiva, ecc., che si disputa fra concorrenti singoli; anche s.f.: un’individuale di scherma


Polirematiche

classifica individuale
loc.s.f.
TS sport
nelle competizioni che prevedono anche una classifica a squadre, graduatoria in base alla quale vengono classificati i singoli atleti.
controversia individuale del lavoro
loc.s.f.
TS dir.
c. relativa a qualsiasi tipo di rapporto di lavoro o di impiego.
lingua individuale
loc.s.f.
TS ling.
=> idioletto
marchio individuale
loc.s.m.
TS comm.
m. che distingue i prodotti di una singola impresa
psicologia individuale
loc.s.f.
TS psic.
la teoria psicologica sviluppata da A. Adler (1870-1937) che, rispetto alla psicoanalisi freudiana, attribuisce un ruolo più decisivo alla coscienza, da cui deriverebbe l’impulso alla caratterizzazione e all’affermazione del soggetto rispetto all’ambiente e rispetto al proprio corpo
risparmio individuale
loc.s.m.
TS econ.
parte del reddito che ogni individuo conserva sotto forma di denaro liquido oppure trasformandola in beni, prestandola ad altri, o comunque investendola in vario modo
variante individuale
loc.s.f.
TS ling.
la diversa forma che, pur conservando la propria identità funzionale, può assumere un elemento del sistema per la particolare realizzazione di chi parla o scrive
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità