indole

ìn|do|le
s.f.
1437-38; dal lat. ĭndŏle(m), comp. di indu-, var. ant. di in- “dentro” e del tema di alĕre “nutrire”.


1. CO insieme delle caratteristiche e delle inclinazioni che concorrono a formare il carattere individuale; temperamento: un ragazzo di indole buona, per indole tendo a perdermi in fantasie | modo abituale di comportarsi di un animale, spec. domestico: un cavallo di indole tranquilla
2. BU estens., qualità, carattere essenziale: osservazioni di indole generale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.