indurare

in|du||re
v.tr. e intr.
2ª metà XIII sec; dal lat. indūrāre, v. anche 1duro.


LE
1. v.tr., rendere duro, indurire | fig., rendere insensibile, indifferente: i cor che ’ndura e serra | Marte superbo e fero (Petrarca); rendere ostinato in un vizio, una colpa e sim.
2. v.intr. (essere) diventare duro: null’altra pianta che facesse fronda o indurasse, vi puote aver vita (Dante) | fig., diventare insensibile, indifferente; ostinarsi in un vizio, una colpa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità