infastidire

in|fa|sti||re
v.tr.
av. 1320; der. di fastidio con 1in- e -ire.


CO
1. disturbare recando fastidio: non infastidire tua sorella mentre studia, infastidire qcn. con lamentele, con richieste; quel rumore continuo mi infastidisce | molestare qcn., spec. una donna, con apprezzamenti irriguardosi e frasi offensive e volgari: se qualcuno ti infastidisce, chiamami
2. disturbare provocando un dolore non forte ma continuo: essere infastidito da un noioso mal di testa
3. BU appesantire lo stomaco
4. OB avere in fastidio, avere a noia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità