infavato

in|fa||to
agg.
1957; der. di fava con 1in- e 1-ato, per il colore, simile a quello delle fave, degli acini fermentati.

TS enol.
di uva , che ha subito , per un voluto ritardo della vendemmia , una fermentazione che provoca modifiche del succo sfruttate per la produzione di determinati vini , come ad es. il passito o il recioto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità