infermo

in|fér|mo
agg., s.m.
av. 1294; dal lat. infĭrmu(m), comp. di in- con valore privat. e firmus “fermo”.


1. agg., s.m. CO malato: curare una persona inferma; assistere, visitare gli infermi; restare, cadere infermo
2. agg. LE debole, incerto, spec. moralmente: l’alma nudrita sempre in doglia e ’n pene … sì ’nferma fue (Petrarca)
3. agg. OB di luogo, malsano, insalubre | di acqua, infetta, avvelenata

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità