infiammazione

in|fiam|ma|zió|ne
s.f.
av. 1363; dal lat. inflammatiōne(m), v. anche infiammare; nell’accez. 2 cfr. gr. phlegmasía.


1. OB l’infiammare, l’infiammarsi e il loro risultato; incendio | fig., eccitazione, esaltazione
2. CO reazione difensiva del corpo a stimoli nocivi, che si manifesta con tumefazione, arrossamento, irritazione locale: avere un’infiammazione alla gola, agli occhi | TS med. processo reattivo dell’organismo all’azione irritante di stimoli fisici, chimici o batterici, per lo più locale, caratterizzato da un complesso di alterazioni a sede connettivale e vascolare, come congestione, tumefazione, dolore, aumento locale della temperatura ed eventuale menomazione funzionale della parte interessata
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità