infierire

in|fie||re
v.intr., v.tr.
av. 1446; der. di fiero con 1in- e -ire.


CO
1. v.intr. (avere) agire con ferocia, comportarsi con asprezza o crudeltà, spec. ai danni di chi non può o non sa difendersi: infierire contro i deboli, sui vinti; la belva infierisce sulla preda | estens., spec. scherz., far uso di durezza o rigore eccessivi: sono già a terra, non infierire su di me
2. v.intr. (avere) fig., spec. di malattia, calamità e sim., manifestarsi o scatenarsi con particolare violenza: la peste infierì per mesi sulla popolazione
3. v.intr. (avere) OB acquisire la natura o il comportamento di una fiera, diventare feroce
4. v.tr. LE rendere feroce, simile a una fiera
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità