inflessibile

in|fles||bi|le
agg.
av. 1342; dal lat. inflexĭbĭle(m), v. anche flessibile.


1. BU che non è flessibile, rigido
2. CO fig., che non cede a pressioni esterne, che si mantiene saldo nei suoi propositi e nei suoi principi: essere inflessibile nei giudizi, un padre inflessibile | che denota saldezza di propositi, irremovibilità: carattere, volontà inflessibile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.