ingerire

in|ge||re
v.tr.
av. 1306 nell'accez. 3; dal lat. ingerĕre, comp. di in- “dentro” e gerĕre “portare”, con cambio di coniug.


1. CO introdurre per via orale nello stomaco, ingoiare: ingerire cibo, ingerire una medicina, non riuscire a ingerire nulla
2a. OB introdurre, immettere
2b. OB insinuare nella mente, suscitare
3. OB arrecare, apportare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità