ingoiare

in|go||re
v.tr.
av. 1484; forse lat. *inglŭviāre, der. di ingluvies "ingluvie, gozzo", prob. con influsso di gula "1gola", v. anche ingollare.


(io ingòioAU 
1. mandare giù, inghiottire, spec. avidamente o in fretta: ingoiare un pasticcino in un boccone, ingoiare rapidamente una medicina amara
2. fig., sopportare, tollerare senza ribellarsi: ingoiare amarezze, torti, ingoiare un’umiliazione
3. fig., trascinare giù e far sparire: le onde hanno ingoiato la nave | travolgere distruggendo: la lava ha ingoiato la città


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.