inibire

i|ni||re
v.tr.
1533; dal lat. inhibēre, comp. di in- “dentro” e habēre “1avere”.


1. CO vietare con un atto d’autorità: inibire a qcn. l’accesso a un archivio, a una biblioteca | estens., proibire, impedire: inibire l’uso di alcolici
2. CO TS psic. bloccare, frenare psicologicamente dei comportamenti spontanei: la sua presenza mi inibisce
3. TS fisiol., biol. ritardare o arrestare il normale svolgimento di una funzione, lo sviluppo di un organo e sim. | TS chim. rallentare o diminuire la velocità di una reazione chimica
4. TS inform. impedire l’azione di un segnale o l’esecuzione di un’operazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità