iniquità

i|ni|qui|
s.f.inv.
sec. XIII; dal lat. iniquitāte(m), v. anche iniquo.


CO
1a. l’essere iniquo, ingiusto: iniquità di una sentenza, di una legge
1b. azione o discorso ingiusto: addossargli la colpa è stata un’autentica iniquità
2a. l’essere malvagio, scellerato: un uomo d’inaudita iniquità
2b. azione o discorso malvagio: commettere le più atroci iniquità, non voglio ascoltare iniquità | nel linguaggio biblico, peccato che offende gravemente Dio
3. BU fam., lavoro pessimo
4. BU avversità della sorte, del tempo e sim.
5. BU odio, rabbia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità