innesto

in||sto
s.m.
ca. 1340; der. di innestare.


1. CO TS agr. operazione consistente nel trapiantare su una pianta una parte di un’altra pianta in modo che saldandosi formino un solo individuo, praticata per creare nuove varietà, per ottenere un individuo più pregiato, più produttivo, ecc.: fare, praticare un innesto | gemma o ramo gemmifero che viene innestato sul soggetto: un innesto di melo | l’insieme della parte innestata e del soggetto
2. TS chir. intervento chirurgico effettuato per rimediare alla perdita di sostanza di un organo o area del corpo con tessuti prelevati da altre zone del corpo
3. TS med. impianto sottocutaneo di ormoni naturali o sintetici contenuti in linguette da cui si liberano gradualmente le sostanze attive
4. TS med. inoculazione del virus del vaiolo bovino al fine di immunizzare l’individuo da tale malattia
5. TS biol. tecnica con cui si riesce a congiungere in modo permanente due animali o loro parti o a trasferire un frammento di tessuto o un organo intero su un altro individuo o in una parte diversa dell’animale originario
6. TS mecc. dispositivo in grado di stabilire un collegamento mobile tra due alberi coassiali in modo rapido e agevole | manovra con cui le parti innestate vengono messe in contatto in modo che si attui la trasmissione
7. TS tecn., elettr. => attacco
8. TS tess. trattamento chimico praticato per modificare alcune proprietà delle fibre, spec. per renderle più resistenti
9. CO inserimento, incastro di un oggetto in un altro: innesto della scopa su un manico | fig., introduzione, inserzione: un innesto di temi innovativi su una cultura classica

Polirematiche

innesto a baionetta
loc.s.m.
TS elettr.
particolare tipo di presa di corrente, usata spec. nelle lampade a filamento per veicoli e apparecchi di protezione, quando la lampada debba restare fissa e non allentarsi in seguito a scosse o vibrazioni
innesto a corona
loc.s.m.
TS agr.
tipo di i. in cui due o più marze vengono inserite tra la corteccia e l’alburno tutt’intorno a un soggetto di grande diametro
innesto a gemma
loc.s.m.
TS agr.
i. realizzato impiantando sotto la corteccia del soggetto una sola gemma unita a un pezzo di corteccia a forma di scudo
innesto a marza
loc.s.m.
TS agr.
i. realizzato inserendo nel fusto segmentato del soggetto numerose marze e facendo combaciare le cortecce
innesto a occhio
loc.s.m.
TS agr.
=> innesto a gemma
innesto a penna
loc.s.m.
TS agr.
tipo di innesto a corona fatto introducendo una sola marza tra la corteccia e l’alburno
innesto a pezza
loc.s.m.
TS agr.
parte di corteccia munita di gemma che si applica al soggetto dopo averne asportata una parte di uguale dimensione
innesto a piolo
loc.s.m.
TS agr.
i. ottenuto forando un ramo con un succhiello e innestandovi un rametto appuntito
innesto a spacco
loc.s.m.
TS agr.
i. eseguito inserendo una o più marze in una fenditura verticale del soggetto dell’innesto
innesto a spina
loc.s.m.
TS elettr.
collegamento elettrico realizzato inserendo una spina unipolare o multipolare in una presa corrispondente
innesto a talea
loc.s.m.
TS agr.
i. eseguito impiantando su una talea di vite americana, che funge da soggetto, una marza di vite europea
innesto a vite
loc.s.m.
TS elettr.
i., proprio delle lampadine elettriche, in cui un collegamento è costituito dalla parte filettata, mentre l’altro è costituito da un bottone metallico
innesto inglese
loc.s.m.
TS agr.
i. realizzato con due rami di diametro uguale tagliati obliquamente
innesto mignon
loc.s.m.
TS elettr.
tipo di innesto a vite con diametro di 14 mm, per lampadine elettriche
innesto per approccio
loc.s.m.
TS agr.
i. ottenuto praticando sulla marza e sul fusto della pianta da innestare un taglio obliquo netto e fasciando insieme i due punti in cui è stata praticata la sezione per evitare l’entrata dell’acqua
innesto radicale
loc.s.m.
TS agr.
i. di una radice caratterizzata da micorriza su una radice non invasa da un fungo.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità