innominabile

in|no|mi||bi|le
agg.
sec. XIV nell'accez. 2; dal lat. innominabĭle(m), v. anche nominabile.


1. CO che non può o non deve essere nominato in quanto grandemente immorale, indecente o comunque sgradevole: un’azione innominabile, individui innominabili
2. BU di nessun valore, di pessimo gusto
3. OB spec. di Dio, che non può essere definito con un nome; anche s.m.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità