innominato

in|no|mi||to
agg., s.m.
sec. XIV; dal lat. tardo innominātu(m), v. anche nominato.


1. CO agg., di qcn., di cui si ignora o non si vuol dire il nome
2. s.m. BU lett., persona di cui non si conosce o non si vuol dire il nome | CO solo sing., per anton., con iniz. maiusc., personaggio dei "Promessi Sposi" di Alessandro Manzoni
3. agg. OB di qcs., che non ha ancora un nome
4. agg. LE fig., ignoto, oscuro: in su le glebe | cadeano i servi, innominata plebe (Carducci)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità