1–ino

–ì|no
suff.
lat. -īnu(m); nell’accez. 2c cfr. lat. scient. -inae.


1. è usato produttivamente con valore diminutivo, a volte con connotazione affettiva o anche attenuativa, nella formazione spec. di sostantivi e, più raramente, di aggettivi alterati: carino, fratellino, freddino, pensierino; non frequente il cambio di genere nei derivati da sostantivi femminili: camerino, codino, spazzolino; può assumere talvolta connotazione ironica, o anche spregiativa: galoppino, popolino; in parole che terminano in one / ona viene usata la forma -cino (con cancellazione della vocale finale di parola): bastoncino, carboncino | in parecchi vocaboli l’originale valore diminutivo del suffisso è oscurato o parzialmente oscurato: bambino, pasticcino; ha valore vezzeggiativo nei diminutivi di nomi di persona: Angelina, Pierino; nella lingua colloq. si può aggiungere anche ad avverbi: benino, pianino, tantino
2a. come già in latino, forma produttivamente aggettivi di relazione e di qualità (spesso sostantivati): arancino, canino, cristallino, divino, equino, maraschino, orecchino, pecorino, porcino, salino
2b. forma aggettivi etnici o geografici, usati anche come sostantivi: alpino, brindisino, fiorentino, piacentino
2c. TS zool. forma sostantivi maschili che al singolare indicano un individuo appartenente a una sottofamiglia: un bovino, un felino | al pl. una sottofamiglia: i Bovini
2d. aggiunto a nomi di persona, esprime i valori seguace di, sostenitore di, appartenente a: garibaldino, umbertino; con gli stessi valori si può aggiungere anche a sigle: cislino, pidiessino
3a. forma produttivamente sostantivi animati che indicano chi esercita un’attività, un mestiere connessi con il nome di base: bagnino, ciabattino, postino; può assumere connotazione negativa: questurino, repubblichino; con i medesimi valori forma produttivamente sostantivi animati anche da verbi: arrotino, imbianchino, scalpellino, scribacchino, spazzino
3b. forma sostantivi maschili indicanti strumenti, apparecchiature, tratti da verbi: accendino, frullino, passeggino, e, meno frequentemente, da sostantivi: pennino
4. TS scient. forma produttivamente sostantivi usati in alcune terminologie scientifiche: acetino, alberino, chinino
5. colloq., usato in funzione di aggettivo, ha valore diminutivo, vezzeggiativo, in genere riferito a una parola precedentemente suffissata con -ino: un pezzettino, ma ino ino; un ragazzino ino ino
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità