inoculazione

i|no|cu|la|zió|ne
s.f.
av. 1597 nell'accez. 3; dal lat. inoculatiōne(m), v. anche inoculare; nell’accez. 2a cfr. fr. inoculation.


1. CO l’inoculare, l’inocularsi e il loro risultato
2a. TS med. introduzione di farmaci, di sostanze immunizzanti o infettanti a scopo curativo, preventivo o sperimentale, mediante abrasioni o piccole incisioni della cute
2b. TS biol. => semina
3. TS agr. in un terreno destinato alla coltivazione di leguminose, introduzione di batteri azotofissatori | aggiunta di terra già coltivata a piante leguminose | introduzione di una coltura di leguminose provviste di radici contagiate dalla tubercolosi
4. OB TS bot. => innesto a gemma
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità