insito

ìn|si|to
agg.
sec. XIV; dal lat. ĭnsĭtu(m), p.pass. di inserĕre “innestare, seminare”.


CO
1. radicato intimamente nella natura di qcs. o di qcn., congenito: qualità insita nel carattere di qcn.
2. implicito: la risposta è già insita nella domanda
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità