insolubile

in|so||bi|le
agg.
sec. XIV nell'accez. 2; dal lat. insolūbĭle(m), v. anche solubile.


1. BU di vincolo, nodo, legame e sim., che non si può sciogliere, indissolubile
2. CO fig., che non si può risolvere, che non ha soluzione: un giallo insolubile, un problema insolubile
3. TS chim. di sostanza, che non si può sciogliere in un determinato solvente: composto insolubile in acqua, in alcol
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità