insoluto

in|so||to
agg.
1812 nell'accez. 3; dal lat. tardo insolūtu(m), comp. di in- con valore privat. e solutus, p.pass. di solvĕre “sciogliere”.


1. CO non risolto: un caso insoluto
2. TS chim. di sostanza, non sciolta in un solvente, in quanto eccedente alla solubilità della sostanza stessa; anche s.m.
3. TS dir.priv. di debito, obbligazione e sim., non saldato, non pagato: cambiale insoluta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità