insulina

in|su||na
1923; der. del lat. insula “isola”, con rif. alle isole pancreatiche di Langerhans da cui è secreta, con 2-ina.


CO TS biochim., med. ormone secreto dalle isole di Langerhans del pancreas, presente nel sangue in due forme, una libera e una legata a un complesso proteico, uno dei più importanti regolatori del metabolismo del glucosio e della glicemia, somministrato principalmente nella terapia del diabete ma usato anche come rimedio contro il deperimento organico, in affezioni tossiche con lesioni del fegato, ecc.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità