intaccare

in|tac||re
v.tr. e intr.
av. 1320; der. di tacca con 1in- e 1-are.


CO
1a. v.tr., fare una o più tacche, incidere formando un solco, un taglio, ecc.: intaccare un tavolo con un temperino | guastare il filo di uno strumento tagliente: intaccare una lama
1b. v.tr., fare un taglio, un’incisione, spec. superficiale: intaccare la pelle con una lama
2. v.tr., estens., corrodere: l’acido intacca i metalli
3. v.tr., di malattia, attaccare, colpire: la tubercolosi intacca i polmoni
4. v.tr., fig., iniziare a consumare, a usare: intaccare l’eredità, il patrimonio
5. v.tr., danneggiare, indebolire: intaccare il buon nome, l’onore di qcn., un malinteso ha intaccato la nostra amicizia
6. v.tr. OB TS mar. del vento, soffiare sul mare sollevando le onde | di un’imbarcazione a vela, iniziare a prendere vento nelle vele, navigando all’orza
7. v.intr. (avere) BU balbettare, incespicare parlando
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità