intagliare

in|ta|glià|re
v.tr.
av. 1321; der. di taglio con 1in- e 1-are, cfr. lat. mediev. intaleāre.


CO
1. incidere in rilievo o in incavo realizzando figure, iscrizioni, motivi ornamentali su legno, metallo, avorio, marmo e sim.: intagliare il legno, il marmo, intagliare un motivo floreale nel legno, intagliare un fregio nella cornice; anche ass.: un falegname molto abile nell’intagliare
2. lavorare un materiale di sottile spessore tagliandolo secondo un determinato disegno e asportandone le parti in eccesso: intagliare un foglio di carta
3. nel ricamo, ritagliare il tessuto superfluo dove deve essere eseguito il punto in modo da ottenere un motivo traforato
4. TS tecn. ricavare sul corpo di una chiave scanalature o scontri che corrispondano al profilo interno di una serratura
5. BU fig., descrivere, rappresentare efficacemente e con incisività
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità