intanto

in|tàn|to
avv.
2ª metà XIII sec; dalla loc. in tanto.


FO
1. nello stesso momento, nel medesimo tempo: io apparecchio la tavola, intanto tu prepara la cena, fai con calma, io intanto finisco il lavoro | con valore avversativo: ti lamenti, ma intanto non cambi mai
2. con valore conclusivo, per esprimere la soddisfazione e la consapevolezza di aver conseguito un risultato: intanto ce l’abbiamo fatta, intanto, anche questo problema è superato | preceduto dalla cong. e, esprime la constatazione di un fatto sgradito: e intanto devo pagare io!

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità