integrato

in|te|grà|to
p.pass., agg.

1. p.pass., agg. => integrare , integrarsi
2. agg. CO di qcn., inserito in una comunità, in una società: immigrati scarsamente integrati nella società | di qcn. che, dopo avere avversato i valori e le convinzioni di una società, finisce per adeguarvisi e accettarli per motivi di opportunità; anche s.m.
3. agg. TS milit. di esercito, formato da truppe di differenti nazionalità sottoposte a un unico comando
4. agg. TS mat. di operazione, che si risolve attraverso un’integrazione
5. agg. TS ling. di fonema, costituito da tratti reperibili anche in altri dello stesso sistema, come per es. l’it. |b| occlusiva orale (come |p|, |t| ecc.), bilabiale (come |p|, |m|), sonora (come |d|, |g|)
6. agg. TS inform. di software, che racchiude programmi diversi considerati come un insieme omogeneo, in grado di scambiare e comunicare dati tra loro

Polirematiche

circuito integrato
loc.s.m.
TS elettron.
c. elettronico completo ottenuto con procedimenti chimici su un supporto di silicio o di altro semiconduttore per conseguire un’elevata densità di componenti in dimensioni molto ridotte
lotta integrata
loc.s.f.
TS agr.
tecnica agricola che applica i principi della lotta biologica, riducendo l’uso dei pesticidi chimici
pacchetto integrato
loc.s.m.
TS inform.
=> package.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità