intellettuale

in|tel|let|tu|à|le
agg., s.m. e f.
1304-08; dal lat. tardo intellectuāle(m), v. anche 1intelletto; nell’accez. 5 cfr. fr. intellectuel.


AU
1. agg., dell’intelletto, relativo alle facoltà intellettive e alle attività ad esso connesse: doti, facoltà intellettuali, progresso intellettuale, la lettura mi procura un grande piacere intellettuale | che richiede uno sforzo dell’intelletto, che esige l’impegno e l’applicazione delle facoltà intellettive: un’intensa fatica intellettuale, svolgere un lavoro intellettuale
2. agg., intellettualistico, cerebrale: arte, musica, poesia intellettuale
3. agg., estens., di un luogo, un ambiente e sim., ricco di stimoli culturali: Berlino è un vivissimo centro intellettuale
4. agg., s.m. e f., che, chi è dotato di una certa cultura, è amante degli studi e del sapere e coltiva interessi culturali o artistici: una donna intellettuale, un intellettuale che si occupa di letteratura francese | iron., che, chi ostenta superficiali interessi culturali
5. s.m. e f., spec. al pl., chi svolge anche professionalmente un’attività di tipo culturale e in virtù delle proprie capacità esercita un’influenza, un ruolo attivo all’interno di una società, di un gruppo e sim.: la classe degli intellettuali, i maggiori intellettuali del nostro tempo

Polirematiche

inadeguatezza intellettuale
loc.s.f.
TS psic.
compromissione mentale relativa, in cui si riscontra deficit intellettivo rispetto alla media dell’ambiente in cui vive il soggetto.
livello intellettuale
loc.s.m.
TS psic.
=> livello mentale
opera intellettuale
loc.s.f.
TS dir.
produzione dell’ingegno frutto dello svolgimento di una professione intellettuale riconosciuta dalla legge
proprietà intellettuale
loc.s.f.
TS dir.
diritto a contenuto patrimoniale e morale avente a oggetto beni immateriali o incorporei
quoziente intellettuale
loc.s.m.
CO
=> quoziente d’intelligenza
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità