intellighenzia

in|tel|li|ghèn|zia
s.f.
1918; dal russo intelligencija, con riferimento alla classe colta ostile all’assolutismo zarista, dal lat. intelligentia “intelligenza”.


CO la classe intellettuale di una nazione | anche iron., insieme di persone che costituiscono la guida intellettuale di un ambiente, di un gruppo e sim.: l’intellighenzia di un partito
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità