inter-

ìn|ter–
pref.
dal lat. inter-, cfr. inter “tra”.


pref. è presente in parole di origine latina: intercorrere, interdigitale, interpellare, interrogare, intervallo, intervenire; si premette produttivamente ad aggettivi, sostantivi, raramente a verbi; esprime i valori relazione, collegamento, premesso ad aggettivi: intercontinentale, interpartitico; ha gli stessi valori in alcuni aggettivi formati a partire da sostantivi: interfacoltà, interforze; indica condizione, posizione intermedia tra due limiti spaziali o temporali, premesso ad aggettivi e sostantivi in formazioni di ambito prevalentemente tecnico specialistico: interconsonantico, interglaciale, interlinea, intertempo; premesso a verbi, sostantivi deverbali e, raramente, ad aggettivi, esprime il valore di reciprocità: interatomico, interdipendente, interdipendenza
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità