1intercalare

in|ter|ca||re
agg., s.m.
1ª metà XIV sec; dal lat. intercalāre(m), der. di intercalāre “2intercalare”.


1. agg. BU che si intercala in una serie o si interpone fra due elementi
2. agg. TS legat., bibliol. => intercalato
3. agg. TS zool. di elemento cartilagineo di alcuni Vertebrati, posto fra gli archi vertebrali
4. agg. TS geol. di sottile strato di una determinata roccia che si alterna a strati spessi di rocce diverse
5. s.m. CO parola, espressione e sim. che, per abitudine, si ripete spesso, anche in modo inopportuno, nel discorso: usa sempre "cioè" come intercalare
6. s.m. TS lett., metr. in alcuni componimenti poetici, verso o gruppo di versi che si ripete al termine di ogni strofa
7. s.m. OB TS med. nelle malattie accessuali, giorno di intermittenza
8. s.m. OB TS mar. giorno che si aggiunge o si toglie nelle navigazioni intorno al mondo a seconda che si proceda verso levante o verso ponente

Polirematiche

giorno intercalare
loc.s.m.
TS astron.
in alcuni sistemi di divisione del tempo, giorno aggiunto periodicamente al calendario per far coincidere ad es. anno lunare e anno solare, anno civile e anno solare, ecc.
mese intercalare
loc.s.m.
TS astron.
in alcuni sistemi di divisione del tempo, mese aggiunto periodicamente al calendario per far coincidere, ad es., anno lunare e anno solare, anno civile e anno solare, ecc.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità